Home » cura fiori e piante

cura fiori e piante

Consigli per la cura di Piante e Fiori

 

 

Le piante, sia verdi che con fiori,sono un elemento indispensabileper abbellire qualsiasi ambiente e rendere l'aria che respiriamo più salubre. Molti studi infatti hanno dimostrato che esse sono degli ottimi detergenti naturali dell'aria, motivo in più per curarlecon amore e nel modo giusto.

 

Le piante con foglie richiedono poca acqua in inverno.

Al contrario le piante con fiori hanno bisogno di più acqua.

Non dimentichiamo pero' che ogni pianta è diversa dall'altra, con esigenze differenti, pertanto a ciascuna va somministrata la giusta quantità di fertilizzanti.

Ecco alcune reole generali che vi aiuteranno ad avere delle piante belle e rigogliose:



Lucidanti per foglie, a pressione

Usare esclusivamente per le sole piante a foglia lucida ma non spesso e soprattutto spruzzare premendo per non più di un secondo per volta e lontano almeno 30/40 cm dalle foglie altrimenti queste si bruciano a causa della temperatura fredda della soluzione che esce dalla bomboletta a miscela compressa.

Luce

Più luce = acqua più spesso,  meno luce = meno acqua

Tagli

Prima di potare i rami occorre disinfettare sempre la lama con alcool od altre soluzioni e ciò anche spesso durante i tagli, anche quando si passa da una pianta all’altra.

Sole

Le piante acquistate dal fiorista e cresciute in serra  non tollerano normalmente la luce diretta del sole.     Solo alcune specie si possono adattare ma occorre abituarle piano piano, meglio se fin dalla primavera.
Il sole del mattino è tollerato da moltissime piante perché è più debole essendo basso sull’orizzonte e filtrato dall’umidità della notte. Il sole veramente dannoso è quello che irraggia da mezzogiorno alla sera quando l’aria si asciuga ed i raggi sono perpendicolari e senza filtri.

Temperatura

Se la temperatura scende occorre ridurre le bagnature sia in quantità che periodicità.
Una pianta asciutta sopporta molto meglio le basse temperature.

Acqua

Le bagnature vanno sempre fatte con poca acqua, semmai ripetute più di frequente, ma se vedete che l’acqua nel sottovaso rimane per un giorno dovete toglierla e cercare di non ripetere l’errore di bagnatura troppa o troppo ravvicinata. In questo caso lasciare asciugare prima di  ripetere l’operazione.

Travaso

Usare solo al massimo due misure superiori di vaso,  max diametro in più 2 o 4 centimetri. Non travasare in inverno ed in piena estate.

Concime

Utilizzare sempre concimi che contengono, oltre ad azoto, fosforo e potassio, anche i microelementi. Non dimenticare il ferro almeno in primavera.


 

Principio findamentale è che tutte le piante amano luce e temperatura equilibrata. Correnti d'aria, fumo e freddo invece sono elementi dannosissimi per le nostre amiche verdi.